Opere in legno
di

LUCIANO BANDIERI
FRANCO FERRARI
AGNESE GUIDOTTI
MARIO POLETTI

Dal 18 Marzo al 2 Aprile
2017
Inaugurazione Sabato 18 Marzo 2017 alle ore 16


Collettiva di Pittura & Scultura




Daniela Issoglio, d’origine Pinerolese, vive ed opera nella sua città.
Ha iniziato giovanissima gli studi di pittura sotto la guida di alcuni maestri della provincia di Torino.
Ha al suo attivo numerose mostre personali nel territorio della cintura Torinese e Ligure.
Alcune sue opere sono esposte in mostra permanente presso locali della Prov. di Cuneo e risultano recensite sull’opera “Arte Italiana nel mondo” (Edizioni Celit).
“Daniela Issoglio è un artista ricca di genialità intuitiva, dalla pennellata forte e vibrante, come vibranti sono i colori della sua tavolozza. Le sue tele vivono e trasmettono intense emozioni che rendono partecipe l’animo di chi osserva…..”  http://www.danielaissoglio.it/


Il lavoro di Enzo Gambelli è il frutto di un intensa e meditata azione che si evolve lentamente sul supporto e la sua produzione risulta non copiosa. La ricerca artistica si è sviluppata nel tempo a cicli: i fiori, i nudi, l’inquinamento ambientale e altro. L’ultimo al quale attende già da anni è rivolto all’impronta che il tempo lascia sulle cose, un tentativo di valorizzare l’estetica della caducità. L’esplorazione di una statua millenaria, di un frammento o un muro secolare, ma anche di metalli o legni sfigurati dal tempo segnano la sua poetica, in quel confine tra astratto e figurativo, dove si evidenziano forme non chiare che si manifestano e si celano ad un tempo, con aumenti e diminuzioni visive. http://www.gambelliarte.net/

Paolo Morandi, giovane scultore nasce nel 1969. Vive tra le dolci colline Senesi, a Casole d’Elsa.
Autodidatta, come gli scultori plasma materia, artista poliedrico, completo, impegnato, dà luce alla sua anima utilizzando le mani, mai scontato, alla continua ricerca di verità. Con estrema facilità utilizza qualsiasi materiale, pietra, legno, ferro. Anima gentile, rende viva e reale ogni sua opera, nell’entusiasmo della creazione tutto diventa poetico, ogni particolare è curato con certosina pazienza, volumi sinuosi sono leggibili da ogni angolazione. http://www.paolomorandi.it/

Pucci Riccardo, diplomato in ceramica all’Istituto d’arte di Siena, inizia la sua attività artistica esponendo le sue opere in numerose personali e collettive dove realizza rappresentazioni originali dal gusto figurativo su ceramica o tela passando poi, negli ultimi anni a dipingere sul legno di olivo secolare con colori ad olio o acrilici; tratta il colore con inclinazioni da pittore e dà alle sue opere una valenza prettamente cromatica anche dovuta ad un ottimo disegno in riferimento alla scuola del fumetto dove si esaltano le capacità tecniche nell’evidenziare il particolare per definire la forma.
Docente di ceramica e pittura in vari laboratori – maestro d’arte. http://www.riccardopucci.com/

Giorgio Di Gifico è nato a Santos (Brasile), dove rimane fino ai 10 anni e frequenta sotto la guida della Prof.ssa Djelza Derito l’Accademia di pittura infantile. Arriva in Italia e conosce subito il meridione stabilendosi in Lucania a Montemilone (Pz). Nel 1970 si trasferisce a Torino e prosegue gli studi frequentando il liceo artistico “Cottini”. Nel 1976 la sua prima pubblicazione sul “Bolaffi Arte” (catalogo d’arte nazionale).
Nel 1978 si iscrive alla facoltà di Architettura di Torino. Nel 1982 si laurea e si abilita alla professione di architetto. Nel 1986 comincia la sua attività di docente di educazione artistica nella provincia di Torino.
“Giorgio Di Gifico, giovane presenza della pittura contemporanea neo-espressionista ha fatto di quel suo inconfondibile colore, intenso e spumeggiante di luce, un vessillo ideale a cui puntualmente riferirsi, per manifestare il proprio fermento interiore immerso in una continua maturazione intellettiva’.”
http://www.viviarteviva.it/artisti/giorgio-di-gifico/

Blog Archive

  © Blogger templates The Professional Template by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP